Physio Clinic

.

Physio Clinic


Nella valutazione dello stato di benessere, l’aspetto “physio” dell’ individuo è elemento centrale e l’analisi della postura ne costituisce il punto di partenza.

La ricerca di una corretta postura permette infatti al nostro corpo di assumere la posizione più idonea per attuare le funzioni antigravitarie con il minor dispendio energetico sia in deambulazione che in stazionamento e comporta il coinvolgimento di fattori neurofisiologici, biomeccanici, emotivi, psicologici e relazionali.
Il sistema posturale è quindi un insieme molto complesso che vede coinvolto il sistema nervoso centrale e periferico, l’occhio, il piede, il sistema cutaneo, i muscoli, le articolazioni, l’apparato stomatognatico (sistema occlusale e lingua) e l’orecchio interno.
Con la comparsa di problemi a qualsiasi livello, in prima istanza il “sistema” cercherà una soluzione compensativa (spalla più alta, rotazione del bacino, atteggiamenti scoliolitici, vizi di appoggio plantare, testa inclinata). In seguito raggiunto il limite dato dalla somma di tali aggiustamenti, compariranno le prime avvisaglie di patologia.
Questo sistema “inquinato” dai vari compensi, vedrà presto l’insorgere di tutte le problematiche più comuni (cefalee, cervicalgie, nevralgie, lombalgie, lombosciatalgie, dolori alla spalla, alle braccia, alle anche, alle ginocchia, alle caviglie ed ai piedi) oltre a disturbi meno noti come concentrazione nella lettura, cattiva qualità del sonno, riduzione dello stato di benessere e stanchezza cronica.
Grazie alla tecnologia offerta dalla pedana stabilometrica, è ora possibile eseguire l’analisi della strategia posturale per stabilire se un determinato tipo di stazione eretta rientri nei limiti della normalità e si trovi in una posizione di equilibrio.
La valutazione posturo-stabilometrica aiuta quindi nella diagnosi e nella terapia di patologie che determinano instabilità, indicando con estrema precisione i principali fattori causali. Definisce inoltre eventuali problematiche legate ad asimmetrie scheletriche, occlusioni dentali, appoggio plantare, meccanismi oculomotori e livelli di stress.
Dopo la valutazione, diventa fondamentale correggere e riprogrammare il “sistema” curandone i sintomi.
Per questo i nostri specialisti, posturologo e ortopedico, definiscono i percorsi di “rieducazione posturale” per la gestione delle problematiche osteo-articolari e/o muscolo-tendinee.

La risoluzione delle problematiche posturali passa attraverso diverse tecniche:
Osteopatia: è una medicina non convenzionale manipolativa che lavora sulla relazione tra l’equilibrio di tutte le funzioni del corpo umano e la sua naturale tendenza verso l’auto-guarigione e la salute. L’osteopatia, attraverso una valutazione ed un successivo trattamento esclusivamente manuale, cura il sintomo permettendo alle strutture corporee di svolgere la propria funzione in modo corretto. Per strutture non si intende solo il sistema muscolo – scheletrico (benché preponderante), ma anche la normale mobilità dei visceri e dei tessuti connettivi. La medicina osteopatica affronta i sintomi specifici attraverso un approccio terapeutico indirizzato all’intera persona e considera le interdipendenze esistenti tra i diversi apparati del corpo umano.
Care Medical Spa offre anche un servizio osteopatico pediatrico.
Massofisioterapia: massaggio manuale che porta alla normalizzazione di diverse patologie quali stiramenti, contratture, strappi muscolari, tensioni dovute allo stress e distorsioni.
Linfodrenaggio: è un particolare tipo di massaggio praticato nelle zone del corpo con un’eccessiva riduzione della circolazione linfatica. Un ristagno della linfa stessa può provocare gravi turbative nei confronti delle funzioni di difesa, nutrizione e depurazione. Questa tecnica è particolarmente indicata in caso di edemi.
Elettroporazione: veicolazione transdermica di principi attivi antalgici, antiinfiammatori e miorilassanti. Grazie a specifiche forme d’onda elettriche il farmaco viene fatto penetrare in profondità senza aghi, in maniera estremamente localizzata.
Taping muscolare: bendaggio adesivo elastico di tipo biomeccanico che produce molteplici effetti quali: vasodilatazione, miglioramento della circolazione sanguigna e linfatica, rilasciamento muscolare, con conseguente riduzione del dolore provocato da rigidità e contratture, allineamento articolare, sostegno statico-posturale e dinamico.